Home
20 NOVEMBRE, GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DEI MINORI.
diritti dei minori ONU

20 NOVEMBRE, GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DEI MINORI.

Il 20 novembre si celebra la “Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza“, a ricordo dell’approvazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia, avvenuta da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989.

Il Presidente, Gian Pietro Santinon, illustra l’adesione di IPAB per i Minori di Vicenza alle celebrazioni per questo anniversario.

Anniversario che non deve essere stanca ritualità, ma memoria costante della centralità che il tema della difesa dei diritti dei minori deve avere nelle agende politiche, ad ogni livello sia esso nazionale che locale. La difficile situazione del post-pandemia, dalla quale stiamo lentamente uscendo, non deve far calare attenzione e impegno. Le realtà, drammatiche, in cui vivono milioni di minori nel mondo, ma anche nel nostro Paese, devono vedere ogni giorno il nostro impegno. Nessuno può sottrarsi: le generazioni future sono, oggi, l’Italia di domani. Le disparità territoriali, la povertà educativa e relazionale, la perdita di futuro e le ancora troppe violenze sui più piccoli ci dicono che la strada è purtroppo ancora lunga.

Ecco che la giornata del 20 novembre ci ricorda come tutti i minori del mondo siano titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici. Tra questi diritti, e mi rivolgo con forza al Governo Italiano e al Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, assume oggi un’importanza particolare il diritto all’accoglienza, per quei minori che fuggono da situazioni di guerra, carestia e povertà. L’Italia deve saper essere all’altezza di questa sfida e di questo impegno: verso i più piccoli ma anche verso il nostro stesso futuro.“.