Home
20 NOVEMBRE: GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA.
Giornata-mondiale-diritti-infanzia_jpg

20 NOVEMBRE: GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA.

Il 20 novembre di ogni anno si celebra la “Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza“, a ricordo dell’approvazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia, avvenuta da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989.

Si celebrano quest’anno i trent’anni di un testo tanto importante quanto, purtroppo, troppo spesso disatteso.“.

Il Presidente, Gian Pietro Santinon, illustra l’adesione di IPAB per i Minori di Vicenza alle celebrazioni per questo importante anniversario.

Dal 1989 la Convenzione è divenuta il trattato in materia di diritti umani con il più alto numero di ratifiche e ad oggi sono 196 gli Stati che si sono impegnati nel rispetto dei diritti in essa riconosciuti. Il documento è stato costruito armonizzando differenti esperienze culturali e giuridiche, dopo quasi un decennio di lavori preparatori e rappresenta un testo giuridico di eccezionale importanza poiché riconosce, in forma coerente, tutti i bambini e tutte le bambine del mondo come titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici.

Nel contempo la Convenzione, ratificata e quindi cogente anche nel nostro ordinamento, ci indica però con chiarezza quanto lavoro vi sia ancora da fare per riconoscere pienezza di diritti ai minori: cronache quotidiane di casi di sfruttamento, violenza, povertà educativa, relazionale e sociale mostrano infatti come certi obiettivi siano ancora lontani dall’essere raggiunti, come certi temi siano ancora oggetto di un dibattito che, onestamente, dovrebbe essere totalmente superato ed acquisito.

Ecco  che l’occasione del trentennale è occasione per riflettere: come comunità, come operatori e come cittadini sull’aderenza del nostro agire a diritti e principi che mai devono essere calpestati.“.

Leggi il testo della Convenzione (link al sito della Camera dei Deputati)